subscribe feed

Inviare email marketing in modo corretto

Posted on giovedì, 23rd aprile, 2015 by

Inviare comunicazioni via email ai propri Clienti (o Lead) è una delle principali attività che un responsabile commerciale si trova a dover eseguire periodicamente. Ci si affida al buon senso e si usano a volte mezzi più o meno “artigianali”, ma la cosa importante è evitare di utilizzare questo prezioso strumento in modo improprio o, peggio, dannoso. In questo articolo i miei consigli, per farlo in modo appropriato ed efficace, considerando anche che finalmente è disponibile su Gabama la funzione per  inviare email in modo massivo (e mirato) ai contatti del proprio database.

Partiamo dal modo più sbagliato: acquistare una lista di email di perfetti sconosciuti e inviare decine di migliaia di email alla rinfusa: questo si chiama Spam ed è anche punito dalla legge, per cui fate molta attenzione a non cadere in una trappola di questo tipo. Avere a disposizione un elenco di email non vi da alcun diritto. Oltretutto, a parte i problemi etici e legali, non è nemmeno efficace e rischia di produrre l’effetto contrario (perdita di Clienti potenziali).

Gli indirizzi email devono essere di persone che vi hanno autorizzato a comunicare con loro, ad esempio vostri Clienti, se si tratta di comunicazioni che li riguardano, oppure dei contatti ottenuti dal vostro sito web tramite iscrizione alla vostra newsletter.

Prima di inviare una qualunque email ad un numero elevato di contatti la domanda da porsi è: io vorrei ricevere una email di questo tipo? Se avete anche il minimo dubbio, evitate di inviarla.

Cosa scrivere quindi in una email di marketing? Non entriamo nel merito di come si dovrebbe fare marketing, ma un consiglio generico (e forse banale) è quello di scrivere qualcosa che il vostro interlocutore desidera leggere, sia perché è un’informazione che lo riguarda in modo diretto, sia perché si tratta di un’informazione che può tornargli utile (ma utile davvero, non utile solo a voi!). La comunicazione sarà immensamente più efficace. Meglio quindi evitare di parlare solo del nostro prodotto; molto meglio parlare di cosa possiamo fare per il nostro Cliente e di quali vantaggi otterrà.

Definito quindi chi sono i destinatari e cosa scrivere, non ci resta che preparare la nostra email e spedirla… si ma come? Tutti in “copia nascosta” con il nostro account Gmail?… Meglio di no.

Esistono sul mercato diversi servizi di invio email (uno fra tutti l’italianissimo MailUp), che vi consentono di avere una potente piattaforma per la gestione completa dell’invio e delle relative statistiche e iscrizioni/disiscrizioni. Quello di cui sto per parlare è la nuova funzionalità introdotta in Gabama, che si integra proprio con questa tipologia di servizi, per l’invio diretto di campagne email ai contatti del proprio database.

Poterlo fare direttamente da Gabama vi permetterà di individuare in modo preciso ed efficace i destinatari “giusti” per l’invio: grazie ai filtri del database ed alle relazioni tra le tabelle potreste per esempio individuare tutti i vostri Clienti che non hanno acquistato da più di un mese e fare una specifica proposta, oppure quelli che hanno acquistato un determinato prodotto e comunicare una campagna di manutenzione su misura… se desiderate maggiori informazioni su come attivare questa funzione potete consultare il manuale d’uso del sistema, oppure contattarmi direttamente.

Crea un database online

Gabama è il servizio che ti permette di creare rapidamente un Database sul web. Puoi provarlo subito: clicca qui e scopri come fare.


Informazioni sull'autore dell'articolo

Marco Pesce è laureato in Ingegneria Informatica. Ha ideato, progettato e realizzato la piattaforma per la creazione di database online denominata Gabama.

Sito web di Gabama | Altri post di