subscribe feed

Il progetto

Cominciamo a parlare del progetto. L’idea è quella di realizzare un servizio web che permetta a chiunque di creare rapidamente e facilmente una applicazione per la gestione di dati.

Normalmente chi ha questa necessità (la gestione strutturata di dati) si affida ad una soluzione molto rapida: creare un foglio Excel ed usarlo come base dati. Questa è una soluzione che funziona particolarmente bene quando il fruitore del “sistema informativo” siffatto è un singolo individuo, che lavora sempre sullo stesso PC, da solo ed al massimo coinvolge di tanto in tanto i colleghi inviandogli una copia del suo foglio.

La soluzione appena descritta perde la sua efficacia non appena abbiamo la necessità di lavorare sui dati in modo più “organizzato”, seguendo un flusso di lavoro di poco più complesso ed avendo nel contempo la necessità di condividere e lavorare a più mani sulle informazioni, senza contare quella di poter accedere ai dati da altri punti di ingresso (telefonino, tablet, PC di casa ecc.). || Continua la lettura »



il Database online

In questo post parliamo delle caratteristiche del progetto di “implementazione di un sistema adatto a chi ha bisogno di realizzare rapidamente un applicativo di utilizzo di basi di dati sul web, senza necessariamente avere conoscenze informatiche, facilmente modificabile a piacere”, o in 2 parole il “Database online“.

Normalmente la realizzazione di un sistema informativo per la gestione dati richiede competenze che solo un progettista software ben preparato possiede (magari supportato da altri professionisti con competenze specifiche sui vari temi: progettazione di basi di dati, interfacce utente ecc.). Tuttavia l’approccio semplificato che noi vogliamo ottenere grazie al nostro sistema ha i suoi particolari vantaggi, se contestualizzato bene. || Continua la lettura »



Condividere i dati tra sedi distaccate

La soluzione di database online Gabama evidentemente permette di risolvere, tra le altre cose, un problema che diventa sempre più frequente nel business moderno: la possibilità di lavorare e condividere dati tra colleghi di sedi dislocate sul territorio.

Non è una funzione da poco, anzi è uno dei principali vantaggi che questo sistema offre rispetto all’uso di Excel, cosa di cui parlavamo qualche post fa. || Continua la lettura »



Perché i portali intranet non funzionano

Nella mia carriera lavorativa ho realizzato vari portali “intranet”, quegli strumenti che in teoria dovrebbero creare una community all’interno delle aziende. Nel 90% dei casi falliscono il loro obiettivo, perché invece di essere pensati come strumenti lavorativi vengono ideati solo come strumenti di comunicazione.

Il problema è che se non hai gente che va sul portale la comunicazione non avviene, non importa quanto sia frequentemente aggiornato o quali siano i contenuti (tra l’altro quasi sempre autocelebrativi e mai realmente interessanti). Per far usare un portale occorre offrire servizi utili. || Continua la lettura »



Ci si può fidare del Cloud Computing?

Una della paure che noi italiani abbiamo sul web è quella che i nostri dati possano essere rubati. Con questa paura addosso è difficile pensare di diffondere la cultura SaaS (Cloud Computing). Mentre il resto del mondo non ha ormai alcun timore ad utilizzare applicazioni online che necessitano l’invio di dati personali, noi ancora ci blocchiamo e preferiamo avere tutto sui nostri server, privandoci dei vantaggi dell’architettura web. Eppure questi sono davvero notevoli: || Continua la lettura »



Creare database online

Ne stiamo parlando da un po’,  ma abbiamo dato poco risalto al fatto che finalmente l’applicazione web di creazione di database online è utilizzabile dal pubblico. In questo breve articolo vi spiego in sintesi come si comincia ad usarla.

Innanzi tutto diamo per scontato che vi siete registrati su Gabama ed avete ottenuto il vostro account (al momento è gratis… approfittatene!). Cosa fare ora? || Continua la lettura »



Database personalizzato: ma a cosa serve?

Ho comiciato a parlare con i miei amici di Gabama e del fatto che grazie a questo servizio è possibile creare database online personalizzati: la prima reazione, per chi di informatica capisce poco, è una faccia tipo “e a cosa servirebbe?“. Io cerco di spiegargli che è un sistema che permette a chiunque, soprattutto ai digiuni di tecnologia, di creare un’applicazione web per gestire al meglio la propria azienda, utile in tantissime situazioni.

Ok, ma in concreto qual è l’utilità?  La cosa migliore è spiegarsi con un esempio…

Lavorare in gruppo richiede di condividere e gestire le informazioni. Lo si può fare scambiandosi email con allegati, o anche condividendo in rete un foglio di calcolo, ma il modo migliore sarebbe quello di avere una applicazione gestionale personalizzata. || Continua la lettura »



Modifica multipla di record

Con questo articolo entriamo nel vivo del sistema e cominciamo a parlare di funzioni più avanzate. Può capitare a volte di dover aggiornare molti record e questa operazione normalmente è abbastanza noiosa in altri sistemi: individua il record, selezionalo, entra in modifica aggiorna, salva… Gabama permette di eseguire questa funzione in modo più semplice. || Continua la lettura »



Database e gestione profili di accesso

Gabama permette di gestire in modo flessibile gli utenti del database, definendo chi vede cosa e chi può fare cosa. In questo tutorial vi spiego come si fa.

Ogni utente può essere associato ad un profilo di accesso personalizzato. Il profilo di accesso definisce tutte le regole di utilizzo del sistema: quali dati possiamo vedere e quali funzioni possiamo utilizzare. Ad un profilo possiamo associare più utenti, in modo da poter definire le stesse regole per un gruppo esteso di utenti. || Continua la lettura »



Il primo Database

La creazione del vostro primo Database su Gabama può essere fatta, come abbiamo visto in un precedente articolo, tramite “copia e incolla” di un vostro foglio di calcolo, ma oggi vediamo come è possibile cominciare a strutturare il nostro database partendo da zero.

La prima operazione da fare è quella di creare una nuova applicazione: entriamo nel pannello di controllo (tasto “Modifica il sistema”) e selezioniamo il tasto “Crea o Modifica le Applicazioni”. || Continua la lettura »